Pattinaggio in linea. Da Wikipedia

Andare in basso

Pattinaggio in linea. Da Wikipedia

Messaggio  Admin il Mar Mag 22, 2012 11:25 am

Il pattinaggio in linea è uno sport individuale praticato con i pattini in linea sia con fini agonistici che come hobby.
TECNICA
La tecnica del pattinaggio in linea è abbastanza simile a quella del pattinaggio su ghiaccio, tuttavia il maggiore attrito determina il raggiungimento di velocità minori.
Spinta [modifica]
Le tecniche utilizzate per spingersi nel pattinaggio sono diverse, le più importanti delle quali sono:
Otto, o limoni: partendo da una posizione a piedi paralleli si allargano prima le gambe e poi si vanno a restringere per tornare alla posizione iniziale. La spinta si ottiene grazie allo sforzo fatto durante la chiusura della figura.
Tradizionale: si parte con le punte dei pattini leggermente divergenti. Con uno dei due pattini in posizione quasi perpendicolare rispetto all'altro ci si dà la spinta. Si continua con l'altro pattino eseguendo un movimento speculare.
Passo incrociato: è una tecnica più avanzata che consente di curvare e contemporaneamente darsi una spinta. Si passa il piede opposto alla direzione della curva davanti all'altro, incrociandolo. La spinta viene data alternativamente con entrambi i pattini.
Curva [modifica]
Oltre al passo incrociato, il modo corretto per curvare è quello di portare il piede interno alla curva davanti e letteralmente abbracciare la curva, piegandosi cioè di lato opponendosi alla forza centrifuga. Vi è un altro modo per curvare, cioè quello di portare il piede esterno avanti, ma non è il modo corretto, se il piede interno (che resta indietro) non segue la curva.
Frenata [modifica]
Le tecniche di frenata sono varie e di diversa difficoltà. I pattini per principianti montano un freno tampone, in genere posizionato alla base del piede destro. Si può frenare alzando la punta e appoggiando il tacco. Un altro modo per frenare adatto ai principianti è simile allo spazzaneve effettuato con gli sci. Dopo aver flesso leggermente le ginocchia e aver allargato le gambe, portando il peso in avanti si ruotano i talloni verso l'esterno. La frenata più conosciuta è la frenata a T, che si esegue trascinando uno dei due piedi in posizione perpendicolare. Ad un livello superiore di difficoltà vi sono le slide, le scivolate, che rappresentano i metodi più rapidi per arrestarsi. Consistono nel far scivolare uno o entrambi i piedi generando così attrito che rallenta la corsa. Le slide più usate sono la front slide, la back slide e la parallel slide.

Fonte Wikipedia

Admin
Admin

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 21.05.12

Visualizza il profilo dell'utente http://inlinesalerno.italians.tv

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum